FIDENTINA - BORGO SAN DONNINO 1-1

You are here:

A distanza di quattro giorni dalla sfida di Coppa, tornano in campo le due squadre davanti alla tribuna gremita del Ballotta. Al 3' è subito pericolosa la Fidentina: il giovane Elhani lanciato a rete non riesce a concludere da buona posizione. Dopo una fase bloccata a centrocampo, sono ancora i granata a sfiorare il gol su corner. Ma al 15' è il portiere Bonafini a deviare in calcio d'angolo un affondo del Borgo. Sul capovolgimento di fronte la Fidentina spreca un contropiede 3 contro 1. Ancora il portiere Bonafini al 18' salva la porta granata su colpo di testa ravvicinato. Dieci minuti dopo Pasaro spara alto su corner, da buona posizione. Al 31' Didiba e poi Elhani al 34' sfiorano il gol. Nei dieci minuti finali si accentua la spinta del Borgo, ma la Fidentina contiene bene. Nella ripresa i granata partono decisi in avanti. Le squadre giocano a viso aperto, con decisione. E al 19' arriva il vantaggio granata: Ottoni scende sulla destra e calibra un cross perfetto per Pasaro, che mette dentro di testa. Nella Fidentina esce Terranova ed entra Bruschi. Ed è proprio Bruschi al 32' ad appoggiare un pallone davanti alla porta ad Elhani. Il numero 7 granata arriva in corsa, ma non trova la coordinazione per segnare il raddoppio. Due minuti dopo, prima il Borgo e poi la Fidentina sfiorano il gol. Allo scadere arriva il gol del pareggio borghigiano. Su assist di Tortora, Luca Barbarini infila Bonafini con un potente diagonale. Subito il pareggio, la Fidentina si riversa in avanti. E al 91', in una mischia batti e ribatti sotto porta, per ben due volte il Borgo si salva su conclusioni a botta sicura. Nel finale vengono espulsi Ruffolo e Marchignoli. La gara finisce 1 a 1. Pareggio che sta stretto alla Fidentina: dopo un primo tempo equilibrato, i granata sono usciti alla distanza segnando il gol del vantaggio e sfiorando più volte la possibilità di chiudere la gara. Il Borgo non ha mai mollato ed ha sfruttato l'unica occasione della seconda frazione di gioco.

Posted on